Libritalia
×
 x 

0

ARLECCONTE 1 SERVITORE DI 2 PADRONI , ANZI 3 commedia dell'arte di ... arrangiarsi

di Giuseppe MAZZILLI - ISBN 9788855480772- Libritalia edizioni

Nel secondo volume de “Sulle tracce del bocconotto perduto” dedicai un capitolo alla politica del ventennio berlusconiano e lo titolai “La politica è tutta una fiction”, proprio come la definì il protagonista di quel lungo periodo, nel dialogo/monologo immaginario con l'IGPologo dei prodotti panarelliesi.

L'industriale brianzolo fattosi da se recitava secondo copione il ruolo di Presidente del Consiglio sul set dei palazzi del potere, vuoi negli istituzionali l\/lontecitorio e Palazzo Madama, ma anche e soprattutto nel più privato Palazzo “Grazioso” o nelle ville Certosa di Porto Rotondo e San Martino di Arcore. Tante volte la troupe si trasferiva all'esterno con le apparecchiature mobili per seguire il protagonista nei suoi spostamenti.

Pertanto si può affermare che si trattava di un ipotetico serial televisivo lungo quasi come l'ultraventennale “Un posto al sole” i cui set sono dislocati nel Palazzo Palladini, al bar “Vulcano” e in una sezione dei Vigili Urbani. L'ultima tornata elettorale del 4 marzo 2018 ci ha consegnato un assetto diverso sul set dei palazzi del potere. Non c'è più un protagonista incontrastato, ma due mezzi protagonisti che si annullano e si sovrappongono a vicenda, tanto da dover far ricorso e osservare un contratto sottoscritto, come se fosse il Vangelo, per fare le cose. Nessuno dei due sarà delegato a recitare il ruolo di Presidente del Consiglio per causa dei veti incrociati. Poiché tale ruolo lo richiede l'ordinamento costituzionale i due debbono trovare di comune accordo una figura che raccolga la fiducia reciproca ed esegua fedelmente i loro voleri. Occorre un servitore fedele che non abbia la scaltrezza di montarsi la testa e mettersi in proprio trasformandosi da servo in padrone; in poche parole “serve” un servo sciocco. Chi altri se non un servitore fedele di due padroni consolidato come Arleeconte, con i suoi cinquecento anni di onorato servizio, e la Commedia dell'Arte ce lo presta per farci rivivere il teatro della farsa, dell'equivoco e pure dell'intrigo se teniamo presente che a fare da sottosegretario ad Arlecconte ci penserà Giorgetto/i Brighella...

CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 16x22 cm. - copertina morbida a colori  - interno edizione bianca    -  pagine n.140

14,80 €

TOP