Libritalia
×
 x 

0

A LIGURIZZA D'A CUTUREJA

di Giuseppe CINQUEGRANA ISBN 978-88-99693-86-2 LIBRITALIA - In Calabria, dal suo significato greco “terra da dove nasce ogni bene”, nasce la migliore liquirizia, dallo spagnolo regaliz..

Arbusto perenne a base legnoso alto fino a un metro appartenente alla famiglia delle Leguminose, provvisto di radici fittonanti e di rami che crescono strisciando sul suolo che, interrandosi, danno origine a nuove radici. Un quarto del fabbisogno nazionale di liquirizia, che si aggira sulle 10 mila tonnellate l’anno, viene prodotto nella nostra regione, dove il clima è particolarmente favorevole. La massima concentrazione di liquirizia si trova in Calabria, nella provincia di Cosenza dove viene lavorata a livello industriale - famosa l’azienda Amarelli, nata nel 1731, che esporta nel mondo - e poi in paesini dove cresce spontanea ma senza industria come a Maierato nella provincia di Vibo Valentia. Pare che la prima fabbrica di cui fa riferimento anche l’Abate Saint De Non sia nata a Corigliano nel 17151. La raccolta, in passato era vista come un lavoro molto faticoso per la necessità della forza delle braccia che dovevano brandire la zappa per aprire la zolla e recuperare la radice della pianta. Oggi, i trattori riducono tempo e fatica. La lavorazione, comunque, è molto complessa tra pulitura, bollitura, realizzazione dei panetti, processi ai quali vengono impiegate diverse maestrane. Dal prodotto finale si ottiene l'ottimo liquore come quello della produzione Caffo “liquorice”, gustosi gelati e caramelle. ”L’amore è sogno, dolce come latte e liquirizia“ cantavano i cavalieri britannici, nel Medioevo. Ippocrate, Galeno, Dioscoride, Teofrasto e Plinio la giudicavano insostituibile per combattere il mal di fegato, le gastriti, le coliche renali, le tossi convulse e, lavorata in pomata, ottimo cicatrizzante per le ferite. Ma la virtù maggiore era quella dissetante: gli Sciti, mangiando esclusivamente formaggi di capra e liquirizia riuscivano a camminare per più di dieci ore nel deserto, sotto il sole cocente e l’arsura, senza patire affatto la sete.


CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 15x21 cm. - copertina morbida a colori - interno edizione avorio - pagine n. 66

12,00 €

TOP