Libritalia
×
 x 

0

L'ARCOBALENO VENUTO DALL'EST

di Sonia BIGNAMI e Cinzia FARACI ISBN 978-88-99693-97-8 LIBRITALIA - Cosa spinge due donne che non si conoscono, se non solo tramite social network, a scrivere un libro a quattro mani? Perché nasce questo libro? A chi è rivolto? Cosa vogliamo lasciare a chi lo leggerà

Siamo Sonia e Cinzia, due donne italiane di età diversa e di città differenti che si sono conosciute per caso su Facebook, grazie ad amiche in comune che facevano accoglienza di bambini provenienti dall'Est Europa.
Entrambe mamme di cuore di due piccole pesti bielorusse; entrambe alle prese due volte l’anno coi documenti per ottenere il nulla osta; entrambe due volte l’anno divise tra capricci, giochi, sorrisi, baci, abbracci, regali, litigi, confusione, allegria, regole, rimproveri, sorprese… in un miscuglio di emozioni che fanno da colonna sonora ai battiti dei nostri cuori, scanditi dalla parola più bella del mondo: “mam-ma” (nella lingua dei nostri bambini, il russo nelle sue varianti dialettali, “ma-ma”)! Bastano questi punti in comune per scambiarci consigli, considerazioni, curiosità, aneddoti, paure ed emozioni fino a quando…
Un giorno, in chat, arriva la confidenza: il sogno (comune) di fare un libro che tratta proprio di questi bimbi e dell'essere mamme accoglienti. Che coincidenza! In Sonia l'idea di un libro su questo tema era già prevista per l’estate 2018, ma è bastato che Cinzia condividesse il suo desiderio ed ecco che, tempo pochi minuti, già si parlava di stampa, impostazioni e tempistiche!
Due amiche, due mamme di cuore e due scrittrici quasi esordienti, che hanno lasciato parlare il cuore e le emozioni, che hanno dato voce a tante donne nella stessa situazione in balia di stati d’animo e paure e a tanti piccoli bielorussi ed ucraini che in Italia hanno trovato braccia aperte pronte ad accoglierli come figli!
Sonia, professoressa bresciana classe ‘79, due sostegni a distanza (uno in Marocco ed uno in Etiopia), tre accoglienze (in Romania, Ucraina e dal 2015 in Bielorussia), ha partecipato con due racconti sugli animali ad una raccolta di brani ed a un'antologia ed è autrice di una autobiografia sulla sua esperienza ospedaliera.
Cinzia, funzionario amministrativo genovese classe ‘65, mamma di due ragazzi e mamma speciale di tre bimbi meteora ed un’accoglienza in Bielorussia, ha partecipato a due libri che raccolgono le testimonianze di mamme speciali, ovvero, mamme che hanno dato alla luce bimbi che brillano troppo prematuramente nel Cielo.
Questo libro nasce semplicemente come diario di condivisione di esperienze di accoglienza, un sostegno per le coppie che stanno intraprendendo per la prima volta questa strada emozionante o, semplicemente, vorrebbero entrare anche loro in questo mondo ed a chi accoglie da anni e si può ritrovare in tutte le storie, così diverse eppure così uguali! Ebbene sì, cambiano i protagonisti, cambiano le associazioni che si occupano di questi progetti ed anche il Paese del bimbo accolto, ma le sensazioni, le paure, le ansie, le emozioni da Nord a Sud sono le medesime, varie esperienze di gravidanza di cuore dove, ogni volta che si avvicina la data, diventa un parto che porta la nascita di sensazioni uniche ed inspiegabili... In questo libro sono raccolte alcune testimonianze di cicogne di metallo che portano fagottini che hanno nomi difficili ormai a noi familiari... I vari Maksim, Natallia (esattamente con doppia “l”) e tutti i piccoli arrivati dal freddo per essere scaldati da braccia materne e paterne sono raccontati nei 22 brani straripanti di amore e tenerezza, pagine di vita che sanno di viaggi, attese, sentimenti, sacrifici, impegni, passione, sorrisi, silenzi, domande, abbracci, baci, lacrime e paure!

 


CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 15x21 cm. - copertina morbida a colori - interno edizione bianco- pagine n. 206 con illustrazioni a colori 

18,00 €

TOP