Libritalia
×
 x 

0

SFUMATURE D'AMORE

di AA. VV. ISBN 978-88-31981-39-2 S.D Collezioni Editoriali - Poesie, Volume 2 / Selezione autori a cura di Sonia Demurtas

L’amore...l’amore non ha casa non ha tempo, non ha confini, è come un’isola incantata...è quel papavero nel grano che ondeggia per essere trovato, è come la fiaba delle “Mille è una notte “ che non finisce mai di essere raccontata…l’amore è una terra che va cercata, conquistata ...ma poi, a volte, quando l’avrai fatto ti accorgi che giorno dopo giorno qualcosa cambia, qualcosa muore, qualcosa ha un sapore un po’ amaro e ti trovi piano racchiusa in preziose vetrate di cristallo...il sole entra, i raggi scaldano ma tu non puoi...o forse, non vuoi uscire... (Francesca Misasi)
Da sempre l’uomo è alla ricerca dell’amore, quello vero, quello che è per tutta la vita. All’amore ha dedicato i suoi deliri, le sue sensazioni di onnipotenza, il suo cuore in canto. Il compito del poeta è fare sue le emozioni, esprimere i suoi sogni e fare in modo che questi siano condivisi e sentiti da più persone…il poeta è la voce di chi non sa esprimersi, colui che ha il compito di dire tutto ciò che alcune persone tengono celato nell’anima, per pudore di essere troppo vulnerabili, sussurrando l’amore. Ma l’amore è un canto …e va espresso per poter fare felice chi si ama. Che le pagine di questo libro siano l’inizio di un viaggio verso le sensazioni del cuore, un cammino verso la conoscenza dei sentimenti più limpidi e profondi, un viaggio in cui essere condotti poesia dopo poesia... percorrendo i meandri del cuore. Il linguaggio poetico vibra tra passato e presente, scorre nel tempo dei ricordi, resta impigliato nella mente. La poesia si sofferma tra i sentimenti di ieri e quelli di oggi, nell’amore di un tempo che si è perduto o che è diventato un risplendente “oggi”. L’amore canta le stagioni, risplende come le gemme verdi in primavera, nasce e canta nel cuore come un inno alla vita … poi come le stagioni muta, “proprio come fa il tempo”, ma sempre Amore resta. In questa raccolta di sillogi poetiche abbiamo incontrato autori che l’amore lo conoscono bene, che sia l’amore solo sognato, o quello vissuto pienamente; a questo proposito mi sovvengono le poesie di Alfredo Perciaccante o l’amore romantico che canta Teresa Guadagno e ancora l’amore verso il prossimo di Francesca Misasi ed Anna Alfano, o quello per la vita di Licia D’urzo e Concetta Famà, un amore indissolubile, forte, un legame che resterà eterno come quello di Massimiliano Donnici o Antonella Daffinoti, l’autrice Giovanna Azzarone che canta i ricordi, la vita che scorre, Antonio Romano, Caterina Bonavita, Maurizio Laugelli, Carmelo Andreacchio, Carla Croce, Maria Carrassi Lucia De Cicco, Miriam J. Arman, Caterina Morabito, Anna Verlezza…Enzo Farina, Natale Miriello, Antonio Lanza, A. Pullano, I. Buttitta, sono tutti autori che respirano gli affetti e li cantano nei loro scritti, Maria Teresa Infante, ci proietta nella sua sofferta perdita… Merilia Ciconte nei luoghi natii…perché … “ognuno ha il suo amore che si posa sul cuore”, sorge e tramonta come il sole, si arrabbia, brucia, cuce ferite con la speranza o ne procura … ma è sempre amore.

Sonia Demurtas

 


CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 15x21 cm. - copertina morbida a colori - interno edizione bianco con immagini a colori  - pagine n. 120

15,00 €

TOP