Libritalia
×
 x 

0

SHERLOCK HOLMES

di Roberto DE MARINIS ISBN 978-88-99693-38-03-3 LIBRITALIA Si era negli ultimi giorni di dicembre e nonostante il suo pessimo e ostinato carattere, anche l'inverno si preparava a divenir padrino di un nuovo anno e perfino di un nuovo secolo.

All'ennesimo tuono, il cui fragore sembrava non presagire alcunchè di buono, Holmes, seduto nella sua poltrona preferita, riflettè che la Natura stessa, infuriata più che mai, pareva cercasse di tener lontano quello straordinario momento in cui l'ottocento sarebbe diventato novecento. Il Novecento. “Certo” pensò “A furia di parlarne tanto...”. Persino a lui, notoriamente dotato di indiscutibile freddezza, avrebbe dato fastidio e oltremodo il sentir parlare di sé continuamente e in ogni dove, come di una suffragetta smutandata dell'ultima rivista delle folies bergère . Tanto fastidio, da sbottare nel primo pub trovato per la via, in cui entrando l'ultimo dei nullafacenti e tutt'altro che sobri avventori avesse fatto di nuovo il suo nome dinanzi a lui, di persona. “Elementare e ovvio”, pensò, mentre la pioggia continuava ad abbattersi sui vetri delle finestre cosicchè anche lui, che viveva nel centro di Londra, era talvolta costretto a distogliere i propri pensieri dalle riflessioni di fine secolo e a riconoscere la altrettanto elementare presenza delle forze della Natura che si scatenavano contro il genere umano attraversando come una lama in un panetto di burro tutti i baluardi della cosiddetta civiltà. Con il calar della notte, il temporale, che aumentava di intensità, sembrava condire con nuovi fragori il periodico scandire del tempo proveniente dal pendolo posto sulla parte alta del caminetto.


CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 16x23 cm. - copertina morbida a colori - interno edizione avorio - pagine n. 314

10,00 €

TOP