Libritalia
×
 x 

0

UNO SU QUINDICIMILA

di Antonio COSTANTINO ISBN 978-88-31981-31-6 LIBRITALIA edizioni - Sono percorsi questi dove è facile perdersi,
confondersi, anche impazzire. Ma comunque capiti, lì si sogna.”

Un libro che parla d'Amore. Il punto di vista quello di un uomo, Giorgio, un fisico. Fin qui nulla di nuovo. Allora perché leggerlo?
Perché la narrazione è originale.

L'autore sceglie due binari: capitoli pari che avanzano nella storia e capitoli dispari che ricordano a ritroso, fin quando alla fine si sovrappongono in un crescendo che emoziona.
Perché è una storia romantica moderna. La Donna è vista con tutta la sua femminilità e sensualità di sempre, ma qui Lei è immersa nella società attuale e l'Uomo l'aspetta e la rispetta anche negli eventi meno favorevoli.
Perché l'Amore è il punto di partenza per riflessioni riguardo l'esistere: le paure, le relazioni, la solitudine, i meccanismi della vita, ma fatte con tono ironico, divertente e, a volte, disincantato. Ciò scaturisce da uno stile costruito anche attraverso il ricorso di un linguaggio matematico-scientifico (vedasi lo stesso titolo), che crea dei punti di vista veramente insoliti.
Perché ("the last but not the least") l'ironia si alterna a descrizioni davvero poetiche, delicate, in punta di penna nei momenti anche di amore fisico. Il risultato è di una eleganza originale e, questa volta, fuori dal tempo.
In conclusione divertente, ironico, romantico, poetico.
Ancora una volta Amore, Ironia, Poesia salvano l' Uomo. Qui un nuovo autore.

 


CARATTERISTICHE TECNICHE: FORMATO 15X21 cm. - copertina patinata opaca con sovracoperta a colori  - interno edizione avorio  - pagine n. 210

 

13,00 €

TOP