Catastrofe

12,00

Catastrofe, eternità non è per sempre a cura di Davide Pellegrini - Libritalia

La parola Catastrofe vuol dire "capovolgimento". Usare il termine catastrofe per intitolare una raccolta di poesie è certamente drammatico, teatrale, infatti   << Catastrofe è dire: io sono il centro di ogni cosa mi accada. Io sono parte del mondo con la mia irrazionalità profondamente umana, e il tutto che include anche me, deve spiegare anche me, assieme alle leggi che regolano la materia inanimata. Io sono il centro del mio tutto, io sono origine del mio Sempre. Il mio mondo non potrebbe esistere senza la mia inconciliabilità, perchè sarebbe un mondo che non ha più me >>