Libritalia
×
 x 

Carrello vuoto

Carmine Saccu si racconta...

 

      

Un viaggio nei secoli denso e affascinante nel quale convergono riflessioni sull'estetica dell'immagine mediante un linguaggio accessibile anche a un pubblico non specialistico.

      

L'Azienda resterà chiusa per FERIE dal 14 al 31 Agosto - tutte le e-mail, gli ordini e le richieste verranno gestite da giorno 2 Settembre 2019.

 

 

Mi chiamo Graziella, ti racconto com’è nato “Il tuo quaderno di cucina”.

 

      

"L’eclissi, metafora della vita un susseguirsi vorticoso di di luci ed ombre d’ anima e ragione d’ amore e odio di passioni. L’umano sentire…"

     

“Non sono sicuro di nulla, se non della santità degli affetti del cuore” -J. Keats

 

     

 

“Amor mi spinge a dir di te parole: ma non so incominciar senza tu’ aita, e di colui ch’amando in te si pose”  (Petrarca).

     

S’intitola “Scrissi d’arte” il nuovo libro del critico d’arte Simone Fappanni, noto critico e storico d’arte e cremonese, che conta un centinaio di pagine e il cui titolo s’ispira volutamente alla celebre aria “Vissi d’amore”, nasce da due esigenze estremamente correlate: quella di riunire contributi critici, saggi e studi pubblicati in libri, brochure e cataloghi o sinora inediti e, assieme, proporre una riflessione sull’arte contemporanea.

     

"Vivono ancora gli dei per chi sa dove cercarli. Si sono ritirati - forse nascosti – lontano dagli uomini, nel grande spazio del cielo, del mare e della terra. La loro voce è quella degli animali e della natura vivente."

     

Le fiabe, da sempre, hanno accompagnato l’uomo nell’avventura esistenziale e nel corso della sua vita. Esse rappresentano un prodotto della cultura umana che si colloca al di fuori del tempo e dello spazio. Sono narrazioni originarie della tradizione popolare, caratterizzate da racconti medi o brevi e centrati su avvenimenti e personaggi fantastici (fate, orchi, giganti e così via) coinvolti in storie, a volte, con un sottinteso intento formativo o di crescita morale.

     


TOP