Libritalia
×
 x 

Carrello vuoto

ITALIANBACKPACKER - Africa e Australia due libri unici!

Un volo di sola andata per il Kenya, uno zaino sulle spalle e una grande voglia di realizzare esperienze di vita. Inizia così il viaggio di Antonio che a soli ventidue anni si incammina..

 

Alla ricerca dell'Ignoto. Vivendo e lavorando come volontario in un villaggio disperso nella savana, per poi attraversare la Tanzania a bordo di mezzi pubblici sgangherati, senza conoscere la lingua locale e facendo affidamento sulla gentilezza delle persone che incontra sul cammino. Nel mezzo ci sono meravigliose avventure, a volte dure da dover superare, il sorriso dei bambini, la bellezza infinita della savana, i perfetti estranei che lo aiutano e lo ospitano riempiendogli il cuore. Un libro che è al tempo stesso un diario di viaggio e una lunga riflessione sulla vita, sulle scelte e sulla libertà.

Antonio nasce a Empoli, classe 1991, una laurea in Design. Gestisce il sito Italianbackpacker e la relativa pagina Facebook, dove pubblica i suoi resoconti di viaggio e le fotografie scattate in giro per il mondo. Verso la fine del suo percorso universitario, decide di partire zaino in spalla per l'Africa: da allora non si è più fermato girando in solitaria gran parte del mondo realizzando meravigliose avventure.

Dopo aver passato un periodo piuttosto difficile in Italia, un paese che pare incapace di offrire una qualsivoglia prospettiva ai giovani, e un successivo viaggio in Africa, volto anche a mettere a fuoco quale piega dovesse prendere la propria vita, Antonio decide di volare in Australia. Questo libro racconta i primi ostacoli che il protagonista ha dovuto superare in questo enorme continente e offre tutta una serie di informazioni su come trovare lavoro e quali passi fare per vivere in Australia attraverso il “working holiday visa”. Sono poi descritte le vicissitudini e gli incontri che hanno radicalmente cambiato il modo di vivere e viaggiare di Antonio che, dopo alcuni mesi di lavoro a Sydney, è riuscito a comprare un van che è diventato in breve non solo il suo fedele compagno di scorribande, ma anche la sua casa viaggiante e il mezzo che gli ha consentito di percorrere in lungo e in largo la terra dei canguri. Tante le esperienze che Antonio ha vissuto e che racconta senza tralasciare quei dettagli che possono risultare utili a chiunque voglia fare qualcosa di simile. Sono innumerevoli poi le considerazioni su come una vita possa cambiare attraverso le esperienze e le difficoltà incontrate in un paese tanto diverso ma che diventano allo stesso tempo il grimaldello capace di aprire la mente verso orizzonti sconosciuti. Dopo vari mesi di lavoro nelle fattorie, pratica necessaria per ottenere l’estensione del visto e quindi la permanenza in Australia, ecco il lungo ed estenuante viaggio verso il deserto rosso, la descrizione delle emozioni, delle difficoltà, della fatica mista a gioia, la fine di un lungo cammino, l’inizio di uno nuovo.

 

News: dal Blog di Libritalia 

Ringraziamenti: Elena Di Fazio di Studio 83 per aver realizzato l’editing! e tutte le persone incontrate nel mio viaggio, gli abitanti del villaggio chakama, sperando che un giorno possa tradurre in swahili il libro per farglielo leggere 

 

 


TOP