Libritalia
×
 x 

Carrello vuoto

I LUNGHI SILENZI DEI VIOLINI D'AUTUNNO - SD Collezioni Editoriali - LIBRITALIA

"Si alza come un canto, la voce dei poeti… lì dove corrono le ore e il cielo tace... lì dove i desideri confinano con i sogni… lì dove il bronzo si sposa con l’oro… sospira d’eterno, il dolce canto dei poeti nei giardini d’autunno."

Iniziano con queste parole… i sogni malinconici di una raccolta poetica, pochi sono gli autori scelti, ma i pochi eletti sanno arrivare fino in fondo al cuore con le loro parole, i loro affetti, le loro poesie. La vera poesia nasce dal cuore, dall’animo sensibile e gentile, dallo sguardo puro e altruista che solo un poeta possiede. Ed è gioia il canto di un poeta o a volte, intenso dolore, ma rappresenta sempre e per sempre: verità, ed espressione della propria o altrui vita. Questa è la vera poesia, l’espressione di un momento che nasce, cresce, ed esplode dentro di noi, fino a confondersi tra l’inchiostro e le lacrime su di un foglio. La poesia è amore, rispetto, semplicità, non è solo il canto di un sogno, ma l’elogio di una grande realtà. Tutte le poesie contenute in quest’antologia meritano di essere lette con interesse e tempo, aprendo il proprio cuore alle emozioni, solo così sentiremo che ogni cosa dell’altro può appartenere anche a noi, l’essere umano è semplice e complicato allo stesso tempo, ma ciò che insegue nella vita non è altro che l’amore… amore in tutto ciò che vive in lui o al suo fianco, amore per la famiglia, per i figli, per i genitori … sono queste le fonti d’ispirazione di un poeta… tutti noi siamo colpiti da ciò che più ci sta a cuore. La poesia è l’audacia di mettere a nudo le proprie emozioni, comprendendo che il nostro cuore non è unico e solo a provare sentimenti. Sfogliando queste pagine, troveremo parole nuove da assorbire e fare nostre… Emozioni, malinconie rubate ad un poeta. Ed in questo libro, il principe della malinconia è in assoluto l’autore Giovanni Alberghina che da sempre fa della malinconia il suo status. Ogni autore, in questa raccolta, ha voluto rilevare la sua unicità, interpretando il suo essere con lo spirito puro di un fanciullo, nessuno ha nascosto il suo patos, tutti hanno preso spunto dalla vita. Emerge un’interiorità umana e spirituale in ogni silloge, ogni autore ha saputo esprimere al meglio i suoi stati d’animo, donandoli al lettore con chiarezza espressiva e semplicità. Unida M. Luigia, Giovanna Azzarone, Teresa Mastromarco, Maria Carrassi, Salvatore Mauceri, sognano, vivono, amano, prendendo il volo in immagini di terra e di cielo… rimanendo in alcuni punti ancorati alla realtà. Giusi Scerri ci stupisce con la sua spiritualità, le sue poesie sono sogni proiettati all’infinito. Francesca Misasi, Annunziata Mazzeo, Daniela Ferrari, Anna Alfano, Claudio Sposito, prendono spunto dalla vita quotidiana, offrendo concetti di apprezzabile valore … ogni autore si lega all’altro, dando una certa continuità a queste pagine… tutto emoziona, tutto vibra, toccando le corde del cuore.
- Sonia Demurtas

 

 

News: dal Blog di Libritalia - Author: AA. VV. - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

finito di stampare in Aprile 2019 presso le officine editoriali Paprint

PER ACQUISTARE IL VOLUME IN LIBRERIA

 

 


TOP