Libritalia
×
 x 

Carrello vuoto

Sovrappensiero di Domenico FRANZÈ - S.D. Collezioni Editoriali - LIBRITALIA

"Questo libro racconta una storia importante e non solo, quella di un ragazzo dislessico e del suo percorso scolastico. È un grido di dolore e di riscatto che fa però comprendere che nulla è impossibile!" 

      

Molte volte ci soffermiamo in uno scritto, perdendo la bellezza delle parole, dimenticando il loro canto, l’immensità in cui una frase può farci volare. Questo libro, nella semplicità dei versi, vuole essere un canto libero che nasce dal cuore. Il protagonista del romanzo non ha bisogno di essere giudicato, ma ci spiega che la dislessia non deve essere vista come un punto a sfavore di un alunno, la dislessia è un inizio da cui partire, il racconto ci fa comprendere che le regole di apprendimento per ogni studente sono differenti, perché ogni bambino o ragazzo è diverso caratterialmente dall’altro. Solo comprendendo questo l’insegnante potrà essere sicuro di lasciare qualcosa di buono al suo alunno… ci sono ragazzi a cui gli insegnanti hanno lasciato pesanti solchi nel cuore, mentre ci sono insegnanti che sanno accogliere ed offrire il buono che è in loro, realizzando qualcosa di diverso ogni giorno, stimolando con colori, canti, letture appropriate e fantasia, lasciando insegnamenti più profondi del solo saper leggere e scrivere. La società odierna ci insegna che ci sono mezzi efficaci per “cavarsela” in ogni situazione. Strategie… metodi di apprendimento che possono essere importanti mezzi di comunicazione. La vita vera inizia quando si diventa consapevoli di ciò che possiamo offrire a noi stessi e agli altri, trovando nella voglia di fare e di creare, un senso per la nostra realizzazione personale. Questo romanzo è il sogno che si trasforma in realtà. L’energia del fare, la volontà di creare, sono per l’autore motivo di orgoglio e riscatto. Che importa se il protagonista del romanzo, alcune volte ha confuso le parole! se ha camminato con la testa tra le nuvole per fuggire ad una realtà che non gli apparteneva… che importa se il suo essere SOVRAPPENSIERO lo ha fatto fuggire da una quotidianità che non gli andava bene! forse è stata questa la sua salvezza…”avere trovato un posto nella fantasia in cui evadere dalla quotidianità”. Forse la sua fantasia lo ha portato lontano… perché è lì dove iniziano i sogni che pochi possono approdare. L’autore di questo libro ci fa capire molte cose...trovare rifugio nella scrittura e nella fantasia, molte volte aiuta a vivere meglio… e sarà questo romanzo, dove fantasia e realtà si mescolano con le parole, che avrà aperto le porte al sogno di questo abile narratore.

Sonia Demurtas

 

News: dal Blog di Libritalia - Author: Domenico FRANZÈ - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

finito di stampare in Ottobre 2019 presso le officine editoriali Paprint

PER ACQUISTARE IL VOLUME IN LIBRERIA


TOP