Le Raccolte di Scritto.io, Volume 1 - LIBRITALIA

Categoria: News
Pubblicato: Venerdì, 08 Maggio 2020 17:55
Scritto da Libritalia.net
Visite: 2272

"I poeti lavorano di notte quando il tempo non urge su di loro, quando tace il rumore della folla e termina il linciaggio delle ore. I poeti lavorano nel buio come falchi notturni od usignoli dal dolcissimo canto e temono di offendere Iddio. Ma i poeti, nel loro silenzio fanno ben più rumore di una dorata cupola di stelle." - Alda Merini

       

LE RACCOLTE DI SCRITTO.IO è un’antologia di poesia contemporanea che accoglie otto poeti : Elena Midolo, Simonetta Simoncini, Dario Panichi, Alessandro D’Elia, Massimiliano De Gennaro, Silvia Brindisi, Pablo Giovanni Bonsignori, Masser. Il poeta è colui che meglio interpreta l’effimero volto della realtà, è il più grande depositario delle intense emozioni umane. Questi autori sono diversi per stili, argomenti e componimenti, ma possiedono comunque un fattore comune: la capacità di raggiungere il nostro spirito con poche parole mirate, arrivando a nutrirlo con suggestioni che possono far rivivere in noi eventi passati e mai dimenticati; in ciascuno possiamo riconoscere e specchiare un pezzetto di noi. Sono artisti capaci di creare versi, un’unione di suoni ritmici e di armonie, che evocano e suggeriscono sensazioni, impressioni ed emozioni.


«Il poeta è un fingitore.
Finge così completamente
che arriva a fingere che è dolore
il dolore che davvero sente.»
Fernando Pessoa

Le poesie contenute nell’antologia sono di vari argomenti: si parla della vita, della vecchiaia, della morte, dell'amore, dell'amicizia, del futuro, della natura, delle donne, dei bambini, di calcio, di musica e di letteratura; si trattano fatti di cronaca o avvenimenti storici; è un modo diverso per trattare temi che, in definitiva, sono la nostra vita. Sono componimenti pieni di creatività, un tramite per elaborare la vita e trarne insegnamento e sostegno: c’è dolore, tristezza, paura, rabbia, felicità, spensieratezza, allegria, gioia; numerose sfaccettature delle emozioni e dei sentimenti più profondi dell'uomo. Queste poesie quindi esprimono e rappresentano fatti, immagini, sentimenti, con parole, poste in un certo ordine, secondo una certa logica, oppure totalmente libere, senza alcuna logica che le possa intrappolare in uno schema predefinito. Sono capaci di lacerare il velo che nasconde la coscienza più profonda e tirar fuori come scoperchiando il vaso di Pandora, il bene e il male, il tutto e il niente, connaturati nell’ esistenza e nella coscienza umana.
Buona lettura!

E mi fermo qui. BUONA LETTURA.

 

News: dal Blog di Libritalia - Author: AUTORI VARI - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

finito di stampare presso le officine editoriali Paprint